Si.A.Po.L.
   Chi Siamo

   Segreteria generale

   Strutture regionali

   Statuto

   Modulo di iscrizione

   Concorsi

   Siti utili

Servizi
   Comunicati

   Circolari

   Contratti

   Convenzioni

   L'Opinione

   Leggi

   Rassegna Stampa

   Professionale

   Quaderno Sindacale

   Sentenze Consiglio di Stato

   Sentenze Corte Costituzionale

   Sentenze Corte di Cassazione

   Sentenze TAR e Corte Conti

   Sentenze Tribunale

   Ultime notizie

Home  E-Mail  Download Acrobat   Come raggiungerci

Cassazione - Sezione III Penale-Sentenza n.6454/2006
Riconoscimento funzioni di P.G. alle guardie ecologiche volontarie

Le guardie volontarie delle Associazioni Ambientaliste possono sequestrare i fucili dei cacciatori
Contro chi si diletta nell'attività venatoria ma in spregio delle regole fissate dalla legge a tutela della fauna, i volontari del WWF (World Wide Fund for Nature) - la più grande associazione ambientalista del mondo - possono decidere di adottare misure drastiche, come quella di sequestrare cartucce e doppietta al cacciatore trasgressore. Le guardie del WWF hanno, infatti, la qualifica di agenti di polizia giudiziaria.

La conferma è arrivata dalla Cassazione, con la sentenza 6454/06 - depositata il 21/02/2006.

Non vogliamo commentare, per ora, il dispositivo della legge n.157/1992 che all'art.27 include, negli organi di controllo, anche le "guardie giurate comunali" (!?!?!?!) e che all'art.29 estende la facoltà a tutti gli agenti ed ufficilai di P.G. di agire anche "fuori dall'orario di servizio"...in barba all'art.57, comma 2, del codice di procedura penale.

Per leggere la sentenza clicca qui sotto:

http://www.siapol.it/ftp/Cassazione6454_06.pdf

La legge n.157/1992

http://www.siapol.it/ftp/Legge11-2-1992n157.pdf