Si.A.Po.L.
   Chi Siamo

   Segreteria generale

   Strutture regionali

   Statuto

   Modulo di iscrizione

   Concorsi

   Siti utili

Servizi
   Comunicati

   Circolari

   Contratti

   Convenzioni

   L'Opinione

   Leggi

   Rassegna Stampa

   Professionale

   Quaderno Sindacale

   Sentenze Consiglio di Stato

   Sentenze Corte Costituzionale

   Sentenze Corte di Cassazione

   Sentenze TAR e Corte Conti

   Sentenze Tribunale

   Ultime notizie

Home  E-Mail  Download Acrobat   Come raggiungerci

Cassazione Sez.Lavoro n.8012-2006
Assenza del lavoratore giustificata da valida ragione

Nuova pronuncia della Suprema Corte in materia di decadenza dal trattamento economico di malattia e di sanzione disciplinare per l’assenza del lavoratore dal domicilio alla visita di controllo durante le fasce orarie di reperibilità.

Con la sentenza del 6 aprile 2006 n. 8012 la Cassazione precisa che il giustificato motivo di assenza dal proprio domicilio non si giustifica più con lo stato di necessità potendo essere costituito alla stregua della sentenza della Corte Costituzionale n. 78 del 1998 anche da una seria e valida ragione socialmente apprezzabile quale quella di fare constatare l’eventuale guarigione.

(commento da Altalex, giugno 2006.)

Per visualizzare la sentenza clicca qui sotto:

http://www.siapol.it/ftp/Cassazione-06-4-2006n8012s.pdf