Si.A.Po.L.
   Chi Siamo

   Segreteria generale

   Strutture regionali

   Statuto

   Modulo di iscrizione

   Concorsi

   Siti utili

Servizi
   Comunicati

   Circolari

   Contratti

   Convenzioni

   L'Opinione

   Leggi

   Rassegna Stampa

   Professionale

   Quaderno Sindacale

   Sentenze Consiglio di Stato

   Sentenze Corte Costituzionale

   Sentenze Corte di Cassazione

   Sentenze TAR e Corte Conti

   Sentenze Tribunale

   Ultime notizie

Home  E-Mail  Download Acrobat   Come raggiungerci

ALLEANZA O.S.Po.L.-Si.A.Po.L.
Il coraggio di un'Alleanza

IL CORAGGIO DI UNA ALLEANZA

 

Con grande coraggio e decisione L’OSPOL e il SIAPOL hanno concretizzato l’ALLEANZA SINDACALE delle due sigle della Polizia Locale che, già da tempo e con comuni intenti, hanno sperimentato con  successo le lotte effettuate  contro le tante iniquità  messe in atto da politici ed amministratori, di ogni colore politico, nei confronti  degli appartenenti alle Polizie Locali d’Italia.

Un’Alleanza che non teme né i  roboanti bollettini di guerra da vecchi nostalgici, con le loro folcloristiche bande musicali e le loro sfilate para-militari, né i  vecchi tromboni del sindacato para-impiegatizio-triplicino che ricorda sempre più il colore “giallo” padronale.

Un’Alleanza Sindacale che non teme gli Amministratori di turno ed i politici  predatori di voti; non teme gli arroganti saltimbanchi di mestiere  che trasmigrano spessissimo da una Confederazione all’altra, con in tasca tessere di partito di ogni colore necessarie a sponsorizzare qualsiasi “controriforma” (Massa-Cristaldi); non teme quei Sindaci legati all’Associazione ANCI che agognano cancellare per sempre la Legge 65/86 e con essa le Polizie Locali d’Italia, con il fine di relegarle come Polizia di serie B ad uso proprio od al servizio delle Polizie di Stato o addirittura alle dipendenze delle  Polizie Private, come dimostra il protocollo firmato dai Sindaci dell’ANCI e dal  Ministro dell’Interno Amato. E’ lo stesso  Amato che, quando era capo di Governo, con il Decreto 29/93, privatizzò il nostro rapporto di lavoro e cancellò l’indennità di Pubblica Sicurezza che era prevista dagli art.10 e 13 della legge 65/86 .

Un’Alleanza Sindacale creata proprio per respingere, con più forza, le tante nefandezze e le tante iniquità che continuano ad insidiare il nostro ruolo e le nostre funzioni. Con coerenza e con coraggio, l’Alleanza Sindacale si porrà in prima linea in difesa delle aspettative e dei diritti  della Categoria  e chiama a gran voce tutti i Sindacati “Liberi” a farne parte,  per dare forza e voce  ad un grande cartello sindacale, per concretizzare un fronte unitario di lotta contro lo sfruttamento dei 60.000 uomini e donne in divisa delle Polizie Locali d’Italia.

    

                                                      ALLEANZA  SINDACALE

                                                            OSPOL-SIAPOL

Leggi il documento