Si.A.Po.L.
   Chi Siamo

   Segreteria generale

   Strutture regionali

   Statuto

   Modulo di iscrizione

   Concorsi

   Siti utili

Servizi
   Comunicati

   Circolari

   Contratti

   Convenzioni

   L'Opinione

   Leggi

   Rassegna Stampa

   Professionale

   Quaderno Sindacale

   Sentenze Consiglio di Stato

   Sentenze Corte Costituzionale

   Sentenze Corte di Cassazione

   Sentenze TAR e Corte Conti

   Sentenze Tribunale

   Ultime notizie

Home  E-Mail  Download Acrobat   Come raggiungerci

Il clandestino non ha i documenti? ╚ comunque reato se non si identifica al posto di blocco
Cassazione n.34068 del 4 settembre 2009

Stretta sui controlli territoriali contro l’immigrazione clandestina. Lo straniero che non esibisce il documento al posto di blocco incorre nella sanzione penale sancita dalla Bossi Fini anche se, essendo irregolare, non è in possesso di validi documenti.
Lo ha stabilito la Corte di cassazione che, con la sentenza
n. 34068 del 4 settembre 2009, ha annullato con rinvio l’assoluzione di un senegalese che non aveva mostrato i documenti a un posto di blocco giustificandosi che non ne aveva di validi.