Si.A.Po.L.
   Chi Siamo

   Segreteria generale

   Strutture regionali

   Statuto

   Modulo di iscrizione

   Concorsi

   Siti utili

Servizi
   Comunicati

   Circolari

   Contratti

   Convenzioni

   L'Opinione

   Leggi

   Rassegna Stampa

   Professionale

   Quaderno Sindacale

   Sentenze Consiglio di Stato

   Sentenze Corte Costituzionale

   Sentenze Corte di Cassazione

   Sentenze TAR e Corte Conti

   Sentenze Tribunale

   Ultime notizie

Home  E-Mail  Download Acrobat   Come raggiungerci

Illegali gli autovelox appaltati a ditte esterne
Sez. VI n.10620 del 17/3/2010

La partecipazione del soggetto privato aggiudicatario dell’appalto per l’installazione di apparecchi autovelox nella fase di accertamento dell’infrazione e di percezione degli utili configura il reato di abuso d’ufficio, non potendosi esternalizzare tale tipo di servizio. Infatti,. l’accertamento delle violazioni in materia di circolazione stradale ricade tra le attività previste dall’art. 11 lett. A del codice della strada e costituisce quindi servizio di polizia stradale non delegabile a terzi. Pertanto le apparecchiature eventualmente utilizzate per tale accertamento devono essere gestite direttamente da parte degli organi della polizia stradale e devono essere nella loro disponibilità.

Leggi la sentenza nell'area riservata agli utenti registrati