Si.A.Po.L.
   Chi Siamo

   Segreteria generale

   Strutture regionali

   Statuto

   Modulo di iscrizione

   Concorsi

   Siti utili

Servizi
   Comunicati

   Circolari

   Contratti

   Convenzioni

   L'Opinione

   Leggi

   Rassegna Stampa

   Professionale

   Quaderno Sindacale

   Sentenze Consiglio di Stato

   Sentenze Corte Costituzionale

   Sentenze Corte di Cassazione

   Sentenze TAR e Corte Conti

   Sentenze Tribunale

   Ultime notizie

Home  E-Mail  Download Acrobat   Come raggiungerci

Sentenza n. 115 del 7 aprile 2011
Dichiarato incostituzionale l'articolo 54 del Tuel nella parte in cui è stata inserita la congiunzione

Per la Corte costituzionale, con la sentenza n. 115depositata il 7 aprile 2011, la modifica introdotta con il pacchetto sicurezza, causa una virgola inserita nel posto sbagliato, non cambia il punto di vista da sempre sostenuto.

"La dizione letterale della norma, precisa la Corte, implica che non è consentito alle ordinanze sindacali "ordinarie" - pur rivolte al fine di fronteggiare «gravi pericoli che minacciano l'incolumità pubblica e la sicurezza urbana» - di derogare a norme legislative vigenti, come invece è possibile nel caso di provvedimenti che si fondino sul presupposto dell'urgenza e a condizione della temporaneità dei loro effetti." 

(aggiornamento del 8/4/2011 - SiAPoL ringrazia Marilisa Bombi)

La NOTA dell'ANCI