Si.A.Po.L.
   Chi Siamo

   Segreteria generale

   Strutture regionali

   Statuto

   Modulo di iscrizione

   Concorsi

   Siti utili

Servizi
   Comunicati

   Circolari

   Contratti

   Convenzioni

   L'Opinione

   Leggi

   Rassegna Stampa

   Professionale

   Quaderno Sindacale

   Sentenze Consiglio di Stato

   Sentenze Corte Costituzionale

   Sentenze Corte di Cassazione

   Sentenze TAR e Corte Conti

   Sentenze Tribunale

   Ultime notizie

Home  E-Mail  Download Acrobat   Come raggiungerci

Legge 12 novembre 2011, n.183
Legge finanziaria 2012

LEGGE 12 novembre 2011, n. 183

 Disposizioni per la formazione del bilancio annuale e pluriennale dello Stato (Legge di stabilita' 2012). (11G0234) (GU n.265 del 14-11-2011 - Suppl. Ordinario n. 234 )

note: Entrata in vigore del provvedimento: 01/01/2012, ad eccezione dei commi 7, 9, 29, 31, 35 e 36 dell'art. 33 che entrano in vigore il 14/11/2011.
_________________________________________________________________________________
 

Pacchetto lavoro, pensioni, dismissioni del patrimonio pubblico, nuove norme per la velocizzazione delle opere pubbliche necessarie alla realizzazione delle infrastrutture energetiche strategiche (project financing, defiscalizzazioni), credito di imposta per la ricerca scientifica, liberalizzazione dei servizi pubblici locali e degli ordini professionali.

E' quanto prevede la Legge 12 novembre 2011, n. 183 (Legge di stabilità 2012, ex legge finanziaria) approvata in via definitiva dal Parlamento il 12 novembre 2011 e pubblicata in Gazzetta Ufficiale 14 novembre 2011, n. 265.

In particolare il provvedimento prevede:

  • la soglia dei 67 anni, a partire dal 2026, per andare in pensione di vecchiaia;

  • un piano per ridurre il debito degli enti locali;

  • liberalizzazione dei servizi pubblici locali;

  • riforma degli ordini professionali con l'abolizione delle tariffe minime e la possibilita' di costituire società;

  • possibilità di ricollocare mediante la mobilità i dipendenti pubblici in esubero;

  • aumentano le accise sui carburanti;

  • raddoppio del contributo unificato per i ricorsi in Cassazione;

  • decontribuzione per tre anni dei nuovi contratti di apprendistato;

  • contratto di inserimento per le donne;

  • misure per agevolare il telelavoro.

     

Il testo della Legge >>> clicca qui