Si.A.Po.L.
   Chi Siamo

   Segreteria generale

   Strutture regionali

   Statuto

   Modulo di iscrizione

   Concorsi

   Siti utili

Servizi
   Comunicati

   Circolari

   Contratti

   Convenzioni

   L'Opinione

   Leggi

   Rassegna Stampa

   Professionale

   Quaderno Sindacale

   Sentenze Consiglio di Stato

   Sentenze Corte Costituzionale

   Sentenze Corte di Cassazione

   Sentenze TAR e Corte Conti

   Sentenze Tribunale

   Ultime notizie

Home  E-Mail  Download Acrobat   Come raggiungerci

Con il 2012 arriva l'era della "decertificazione"
Modifiche al Dpr n.445/2000

Dal primo gennaio, infatti, i certificati sono validi solo tra i privati. Entra in vigore il prossimo anno, la disposizione contenuta nell'articolo 15 della legge di stabilità 2012, ovvero la legge 183/2011, a modifica dell'articolo 40 del dPR 445/2000. In particolare, viene disposto che: "Sulle certificazioni da produrre ai soggetti privati è apposta, a pena di nullità, la dicitura: "Il presente certificato non può essere prodotto agli organi della pubblica amministrazione o ai privati gestori di pubblici servizi". La Presidenza del Consiglio dei Ministri, a tale proposito, ha diramato il 22 dicembre, una nota riepilogativa degli obblighi e dei divieti.