Si.A.Po.L.
   Chi Siamo

   Segreteria generale

   Strutture regionali

   Statuto

   Modulo di iscrizione

   Concorsi

   Siti utili

Servizi
   Comunicati

   Circolari

   Contratti

   Convenzioni

   L'Opinione

   Leggi

   Rassegna Stampa

   Professionale

   Quaderno Sindacale

   Sentenze Consiglio di Stato

   Sentenze Corte Costituzionale

   Sentenze Corte di Cassazione

   Sentenze TAR e Corte Conti

   Sentenze Tribunale

   Ultime notizie

Home  E-Mail  Download Acrobat   Come raggiungerci

Legenda revisioni autoveicoli 2012

Calendario revisioni anno 2012

È disposta per l'anno 2012 la revisione generale dei veicoli a motore con le modalità ed il calendario indicate nel seguente prospetto:

 

CATEGORIA VEICOLI
Prima immatricolazione
Già revisionato
Ciclomotori compresi i quadricicli leggeri
2008
2010
Motocicli e motocarrezzette
Motoveicoli per trasporto promiscuo
Motocarri, motoveicoli uso speciale o per trasporti specifici
Mototrattori
2008
2010
Motoveicoli di piazza o di noleggio con conducente
2011
2011
Quadricicli
2008
2010
Autovetture ad uso proprio e autoveicoli ad uso promiscuo
Autocaravan di massa complessiva non superiore a 3,5 t.
Autocarri, autoveicoli ad uso speciale e per trasporti specifici di massa complessiva non superiore a 3,5 t.
2008
2010
Autovetture di piazza o di noleggio con conducente
Autovetture e autoveicoli M1 in servizio di linea
Autoambulanze
Autoveicoli di massa complessiva superiore a 3,5 t.
Autobus fino a 16 posti compreso il conducente e massa complessiva non superiore a 3,5 t.
Autobus con oltre 16 posti compreso il conducente
2011
2011
Filobus
2011
2011
Rimorchi di massa complessiva superiore a 3,5 t.
2011
2011

 

NOTE

I rimorchi di massa complessiva fino a 3,5 t. non sono compresi nella elencazione generale del DM 06.08.1998, n. 408, e per essi la revisione deve essere disposta tramite apposito DM.

I veicoli sottoposti a revisione annuale possono circolare oltre la scadenza solo se la prenotazione è stata effettuata nei termini

I veicoli sottoposti a revisione periodica non possono circolare oltre la scadenza anche se la prenotazione è stata effettuata nei termini, salvo diversa indicazione nella prenotazione.

 

 

-*-*-*-*-*-*-*-*-

La prima revisione va effettuata entro il mese di immatricolazione, nel caso di motoveicoli e autoveicoli, o entro il mese di rilascio del certificato di idoneità, nel caso di ciclomotori; le successive revisioni vanno effettuate entro il mese corrispondente a quello in cui è stata effettuata l'ultima revisione.

 

La revisione può essere effettuata sia presso gli uffici della Motorizzazione Civile, sia una delle officine autorizzate, limitatamente per queste ultime agli autoveicoli capaci di contenere al massimo 16 persone compreso il conducente, ovvero con massa complessiva a pieno carico fino a 3,5 tonnellate.

 

La sanzione pecuniaria prevista dal Codice della strada per chi circola senza aver effettuato la revisione, o senza aver presentato la domanda entro i termini previsti, è di € 159,00.

 

In caso di ripetuta omissione della revisione, o di circolazione con un veicolo che abbia effettuato la revisione con esito negativo, la sanzione pecuniaria sale a € 318,00.

Per queste violazioni non è prevista la decurtazione di punti dalla patente di guida.

Aggiornamento del 9 gennaio 2012