Si.A.Po.L.
   Chi Siamo

   Segreteria generale

   Strutture regionali

   Statuto

   Modulo di iscrizione

   Concorsi

   Siti utili

Servizi
   Comunicati

   Circolari

   Contratti

   Convenzioni

   L'Opinione

   Leggi

   Rassegna Stampa

   Professionale

   Quaderno Sindacale

   Sentenze Consiglio di Stato

   Sentenze Corte Costituzionale

   Sentenze Corte di Cassazione

   Sentenze TAR e Corte Conti

   Sentenze Tribunale

   Ultime notizie

Home  E-Mail  Download Acrobat   Come raggiungerci

Tar Veneto-Sez. III n.33/2012
Libertà d'impresa in materia di apertura domenicale

Decidere se tenere aperto o chiuso il negozio alla domenica rientra nella libertà d'impresa, o meglio ancora, nelle materie della concorrenza e della prestazione dei servizi essenziali, ovvero, alla competenza esclusiva dello Stato e all'applicazione dei principi comunitari nelle stesse materie; competenza e principi che - dopo l'emanazione del D.L. 6.12.11 n. 201 (c.d. Decreto Salva Italia), conv. nella legge 22.12.2011, n. 214, che ha modificato l'art. 3, c. 1°, lett. d-bis, del D.L. 4.7.2006 n. 223, conv. in legge - prevedono, tra l'altro, che le attività commerciali siano svolte senza il limite dell' "obbligo della chiusura domenicale" (cfr. anche C.d.S., V, ord. n. 6297/11). E' quanto afferma il Presidente del tar Veneto nel decreto 33/2012.

(fonte: Marilisa Bombi 25/1/2012)