Si.A.Po.L.
   Chi Siamo

   Segreteria generale

   Strutture regionali

   Statuto

   Modulo di iscrizione

   Concorsi

   Siti utili

Servizi
   Comunicati

   Circolari

   Contratti

   Convenzioni

   L'Opinione

   Leggi

   Rassegna Stampa

   Professionale

   Quaderno Sindacale

   Sentenze Consiglio di Stato

   Sentenze Corte Costituzionale

   Sentenze Corte di Cassazione

   Sentenze TAR e Corte Conti

   Sentenze Tribunale

   Ultime notizie

Home  E-Mail  Download Acrobat   Come raggiungerci

Eliminato l'obbligo di esporre il contrassegno assicurativo sul parabrezza

Non è più obbligatorio esporre in bella vista sul parabrezza il tagliando di assicurazione. Ha preso il via infatti l’attesa “dematerializzazione” di cui all’art. 31 del d.l. n. 1/2012 (convertito dalla l. n. 27/2012) che ha previsto la sostituzione progressiva dei contrassegni tradizionali con quelli elettronici o telematici (leggi: “Addio al tagliando Rc Auto”).
A ribadire la cessazione dell’obbligo di esporre il contrassegno è il Ministero dell’Interno con la circolare emanata il 15 ottobre scorso  sottolineando che il certificato assicurativo dovrà comunque essere portato dal conducente nel veicolo, per poterlo esibire su richiesta da parte degli organi di polizia.
D’ora in poi, dunque, ogni controllo sarà effettuato in modalità elettronica e avverrà sia nel corso dei posti di blocco attuati dalle pattuglie, sia tramite dispositivi di controllo a distanza (tutor, autovelox, ecc.), attraverso la targa del veicolo che, grazie all’accesso ad una banca dati centralizzata ed aggiornata, verrà abbinata automaticamente ai dati al conducente/proprietario e a quelli della polizza, facendo emergere in tempo reale eventuali irregolarità.
Quanto agli automobilisti, dunque, l’unica incombenza sarà quella di portare il certificato rilasciato dalla compagnia assicurativa nel cruscotto del proprio veicolo, perchè chi verrà “beccato” senza incorrerà nella sanzione prevista dall’art. 180 del Codice della Strada.

 

leggi la circolare del Ministero