Si.A.Po.L.
   Chi Siamo

   Segreteria generale

   Strutture regionali

   Statuto

   Modulo di iscrizione

   Concorsi

   Siti utili

Servizi
   Comunicati

   Circolari

   Contratti

   Convenzioni

   L'Opinione

   Leggi

   Rassegna Stampa

   Professionale

   Quaderno Sindacale

   Sentenze Consiglio di Stato

   Sentenze Corte Costituzionale

   Sentenze Corte di Cassazione

   Sentenze TAR e Corte Conti

   Sentenze Tribunale

   Ultime notizie

Home  E-Mail  Download Acrobat   Come raggiungerci

Un passo decisivo verso la Polizia Locale
Documento unitario del Movimento per la riforma della P.L.

 

OSPOL – SIAPOL – SILPOL

DIPARTIMENTO POLIZIA LOCALE

FIADEL/CISAL

  

La  Polizia Locale non è più solo “Amministrativa” !!!

 

 

             In data odierna, il Senato ha approvato il testo della legge di riforma dell'ordinamento della Repubblica comprendente la modifica dell’art.117 della Costituzione. I rappresentanti del Dipartimento hanno finalmente visto premiati i loro sforzi e le numerose iniziative politico sindacali, infatti nel testo appena licenziato si legge:

 

Spetta alle Regioni la potestà legislativa esclusiva nelle seguenti materie:

omississ….. d) polizia locale; omississ..”

 

Il termine “amministrativa”, che alcune parti politiche volevano aggiungere alla frase non compare, è quindi fallita la politica che voleva relegare la polizia locale d’Italia ad un mero ruolo di esattori delle pubbliche Amministrazioni ed è stato fatto un passo decisivo affinché alla Polizia Locale sia riconosciuto il vero ruolo che svolge.

 

            Viene  così  coronato il lavoro  di OSPOL - SIAPOL e SILPOL che  nel Dipartimento costituito in seno  alla  FIADEL-CISAL, hanno posto le basi per  i giusti  riconoscimenti della  categoria.

 

            Nelle more, intanto, che la riforma dell’ordinamento della Repubblica diventi definitivamente legge costituzionale dello Stato; che si chiariscano meglio le competenze e le funzioni che la futura Polizia Locale dovrà svolgere nel nuovo stato federale, il Dipartimento Polizia Locale Fiadel/CISAL ripropone con forza al Governo ed a tutte le forze politiche la necessità di un’urgente e indilazionabile riforma della legge 65/86, anche alla luce dell’attuale assetto delle autonomie locali, così come disciplinate dal Titolo V della Costituzione. Riforma dell’ordinamento che dovrà assicurare:

·        Rientro nel diritto pubblicistico;

·        Modifica dell’art. 57 del Codice di procedura Penale;

·        Inclusione dei Corpi di P.M. e P.L. nell’art.16 legge 121/81;

·        Istituzione di un’autonoma area di contrattazione per gli addetti ai corpi e servizi di Polizia Locale.

 

Area separata di contrattazione alla quale si può pervenire subito attraverso l’istituzione del COMPARTO POLIZIA LOCALE, a seguito di apposita direttiva del Governo.

 

Per il raggiungimento di questi irrinunciabili obiettivi le oo.ss. di categoria Ospol – Siapol e Silpol, costituenti il Dipartimento Fiadel/Cisal, invitano la categoria tutta a mantenere alta la mobilitazione e ad essere pronta a scendere in piazza per una grande manifestazione pubblica a sostegno delle proprie legittime aspettative.

Roma, 25 marzo 2004

OSPOL – SIAPOL - SILPoL

FIADEL/CISAL