Si.A.Po.L.
   Chi Siamo

   Segreteria generale

   Strutture regionali

   Statuto

   Modulo di iscrizione

   Concorsi

   Siti utili

Servizi
   Comunicati

   Circolari

   Contratti

   Convenzioni

   L'Opinione

   Leggi

   Rassegna Stampa

   Professionale

   Quaderno Sindacale

   Sentenze Consiglio di Stato

   Sentenze Corte Costituzionale

   Sentenze Corte di Cassazione

   Sentenze TAR e Corte Conti

   Sentenze Tribunale

   Ultime notizie

Home  E-Mail  Download Acrobat   Come raggiungerci

La posizione del Movimento Unitario sullo sciopero proclamato dal sulpm per il 2 giugno

MOVIMENTO UNITARIO PER LA RIFORMA DELLA POLIZIA LOCALE

 

OSPOL – SIAPOL - SILPoL

aderenti Fiadel/Cisal - CSA

 

 

 

 

In merito alla giornata di sciopero indetta da parte di un solo sindacato per il giorno 2 giugno p.v., il Movimento Unitario per la Riforma della Polizia Locale ritiene che tale decisione – non preceduta da un ampio dibattito e non confortata dal coinvolgimento della Categoria sia in ordine alla forma di lotta che alla individuazione della data, coincidente con la ricorrenza della Festa Nazionale della Repubblica - non sia condivisibile.

 

Non è condivisibile, infatti, sia il metodo di correre da soli, imponendo all’intera categoria il fatto compiuto, né, soprattutto, la scelta della giornata di effettuazione dello sciopero, per l’alto valore nazionale e per gli indubbi riflessi di carattere politico che essa comporta. Valori e ripercussioni che andavano valutati e approfonditi in via assolutamente prioritaria.

Roma, 09 maggio 2004

 

 

            OSPOL                                SIAPOL                               SILPoL

          Luigi MARUCCI                     Ernesto CASSINELLI                 Rosario PALAZZOLO